logo

feng shui
vento e acqua
chi siamo
vivere feng shui
abitare feng shui
lavorare feng shui
progetti
conferenze
corsi

 

 

 

vivere feng shui


La disciplina del Feng Shui è finalizzata alla ricerca
del “miglior orientamento,” inteso come giusta localizzazione nello spazio affinché una persona possa godere delle influenze a lei più propizie, in un dato momento e in un determinato contesto.


NUMERO GUA

La determinazione del numero Gua o numero annuale è diversa per gli uomini e per le donne, e avviene secondo i procedimenti sotto riportati.

Calcolo del Numero Annuale per la Donna
Per la determinazione del numero annuale femminile si considera la somma (5 + y) dove y è un valore determinato a partire dalle ultime due cifre dell’anno di nascita. Determinazione di y:
a)considerare le ultime due cifre dell’anno di nascita;
b)sommare i due numeri sino ad ottenere un valore compreso tra 1 e 9 (considerare 9 se la somma è nulla);
c)aumentare il valore di 5 per ottenere il numero annuale.
Esempio:
Numero annuale di una donna nata il 17 luglio 1975
considerare il valore 75
7+5 = 12 e 1+2 = 3
3+5 = 8 è il numero annuale cercato (elemento = terra)


Calcolo del Numero Annuale per l’Uomo
Per la determinazione del numero annuale maschile si considera la differenza (10 - x) dove x è un valore determinato a partire dalle ultime due cifre dell’anno solare di nascita. Determinazione di x:
a) considerare le ultime due cifre dell’anno di nascita;
b) sommare le cifre e poi eventualmente addizionare ancora sino ad ottenere un solo numero (se il risultato è nullo si considera uguale a 9);
c) sottrarre il numero a 10 per ottenere il numero annuale.
Esempio:
Numero annuale di un uomo nato il 1 aprile del 1976

considerare il valore 76
7+6 = 13 e 1+3 = 4
10-4 = 6 è il numero annuale cercato (elemento = metallo)

Una volta evidenziato il proprio numero gua personale, si determina l’appartenenza al Cielo orientale o al Cielo occidentale: due schemi che illustrano le otto direzioni del Ba Gua, ciascuna delle quali è portatrice di uno specifico tipo di energia. In funzione dell’appartenenza ad uno dei due Cieli, la persona si troverà sottoposta all’influsso di otto direzioni, quattro delle quali favorevoli (direzione migliore, salute, longevità, crescita personale) e altre quattro non favorevoli, da evitare (perdita totale, sfortuna, cinque spettri, sei calamità).

Cielo orientale

Le persone che fanno riferimento al Cielo orientale sono quelle il cui anno di nascita è collegato ai numeri gua: 1, 3, 4, 9 e hanno come direzioni favorevoli Nord, Est, Sud-Est, Sud. Ciò significa che essi fanno riferimento, sul piano energetico agli elementi Acqua, Legno, Fuoco.

Cielo occidentale

Le persone che appartengono al Cielo occidentale sono quelle il cui anno di nascita si riferisce ai numeri gua: 2, 6, 7, 8, 5. Le direzioni favorevoli per queste persone sono: Nord-Est, Sud-Ovest, Ovest, Nord-Ovest, ma anche il centro. Gli elementi di riferimento sono invece la Terra e il Metallo.

Per contatti: info@ventoeacqua.it
Feng shui